Video della settimana #4 – Requiem

https://i2.wp.com/static.fanpage.it.s3.amazonaws.com/socialmediafanpage/wp-content/uploads/2012/11/osvaldo-paniccia-manifesto-funebre.jpg

Rieccoci con l’appuntamento che ogni assiduo lettore di Palude ElettroluDica, se mai ce ne fosse uno, aspetta con impazienza ogni settimana. Quest’oggi è una puntata speciale perchè è venuto a mancare da poco il mitico, ma mai troppo apprezzato artista noto ai più col nome di Osvaldo Paniccia. Lanciato dal famosissimo, competentissimo e assolutamente negativo a qualsiasi test antidroga l’esimio dottor avvocato Andrea Diprè, Osvaldo Paniccia è subito entrato nel cuore di tutti, grandi e piccini, grazie alla sua vivacità e vitalità, qualità che si manifestano in tutto e per tutto nei suoi splendidi quadri, emblema di un’arte che non tornerà più.

Terracina tutta, la sua città Natale, è in lutto. Anche noi di Palude ElettroluDica vogliamo omaggiarlo ricordandolo per quello che era: un uomo che ha avuto il coraggio di dire che “l’arte è una cosa seria, molto seria. Da non prendere sotto gamba”, un uomo che non aveva paura del silenzio. Rispetto, ragazzi, rispetto.

Annunci

Informazioni su letal32

Ama la tecnologia e gli accrocchi più inutili del mondo. Ama trastullarsi tutto il giorno con stupidi giochini elettronici, meglio conosciuti come videogames. Un misto fra nerd e geek: in breve il tipico sfigato.

Pubblicato il dicembre 1, 2012, in Tecnologia & Internet, Tutto e di più con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: