Il Marvel movie definitivo

Non preoccupatevi, non sono tornato dall’oltretomba e appena finirò questo pezzo tornerò a nascondermi per un altro pò, ma nel frattempo non sono riuscito proprio a resistere, devo dirlo a qualcuno… cioè cazzo è la cosa più cazzo figa… l’evento del secolo… del millennio… la megauber sborrata ipersonica con triplo orgasmo concatenato… cioè… mica potevo tenermi dentro tutto questo delirio di emozioni che senza ordine continuano ad affastellarsi nel mio cervello e a roderlo con spruzzi di colore e immagini che santocieloddio! E poi cazzo, hai appena visto l’anteprima nazionale e porca puttana devi…

Calma, fai un respiro…. così, bene! Di che si parlava? Giusto, proprio di The Avengers, il film che milioni di fan dell’universo Marvel attendevano da una vita, ma che dico!, da prima di nascere! Perchè vedere sullo stesso schermo, fianco a fianco, 6 dei più amati supereroi Marvel non è mica cosa di tutti i giorni e proprio per questo Joss Whedon, fino ad ora il più sconusciuto dei registi, ha voluto fare le cose in grande dimostrando di poter legittimamente entrar a far parte dell’olimpo dei “big” del cinema.

L’antefatto è piuttosto banale, ma efficace: Loki, ritornato dal suo esilio, si prepara a invadere la Terra con l’aiuto del Tesseract, il cubo cosmico già visto in Captain America: il primo vendicatore, e dei Chitauri, una razza aliena piuttosto ostile. Ovviamente lo SHIELD, l’agenzia guidata da Nick Fury, darà il via al programma Vendicatori per contrastare la minaccia nascente.

Non deve essere stato semplice coordinare personalità quali Hulk/Bruce Banner, Iron Man/Tony Stark, Thor, Capitan America/Steve Rogers e i due agenti dello SHIELD Natasha Romanov, detta la Vedova Nera e Occhio di Falco. Il rischio era che ne uscisse un’accozzaglia disorganizzata di momenti action condita con una quantità spropositata di effetti speciali in cui solo un paio di personaggi sarebbero riusciti ad emergere. Fortunatamente tale evenienza non si è verificata e il risultato complessivo è, se non eccellente, almeno ottimo sotto ogni punto di vista.

I personaggi sono ben amalgamati e a ognuno viene lasciato il giusto spazio  ad eccezione del povero Thor che a dispetto della sua divinità viene leggermente lasciato in disparte, probabilmente a favore di un ben più carismatico Tony Stark che per tutta la durata del film continua  a lanciare sagaci battutine che  irrimediabilmente scatenano la risata generale di tutta la sala. Buona anche la performance di un Hulk che più arrabbiato di così non si è mai visto e che in questo film, forse più che nei due film a lui dedicati, riacquista la dignità  che aveva perso. L’impressione generale è quella di una squadra affiatata nelle difficoltà, ma pronta ad esplodere in qualsiasi istante a causa delle eterogenee personalità che la compongono.

Hulk arrabbiato! Hulk spacca!

Pure l’occhio vuole la sua parte e allora che dire degli effetti speciali? Niente che faccia gridare al miracolo, ma alcune scene sono proprio da UAUUU e tolgono il respiro. Non sorprendetevi se vi troverete con la bocca semiaperta e lo sguardo da tinca, perchè a me è successo più volte nel corso del film. Il 3D infine non è per niente male, ma sarà che gli occhialetti proprio non ne vogliono sapere di stare sopra il mio naso, sarà che sono uscito con due occhi che sporgevano di 10 centimetri, ma vi consiglio di mandare affanculo il 3D e di buttarvi sulla visione tradizionale.

Che dire infine? Semplicemente che si tratta del Marvel movie action hero film definitivo che tutti a prescindere dovrebbero vedere almeno una volta nella vita, possibilmente su uno schermo bianco da 3000 pollici con audio surround 7.1

PS: apettate la fine dei titoli di coda!

Annunci

Informazioni su letal32

Ama la tecnologia e gli accrocchi più inutili del mondo. Ama trastullarsi tutto il giorno con stupidi giochini elettronici, meglio conosciuti come videogames. Un misto fra nerd e geek: in breve il tipico sfigato.

Pubblicato il aprile 25, 2012, in Film, Recensioni con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: