News of the Week [18 Marzo]

Apre la nuova rubrica a cadenza (si spera) regolare di Palude ElettroluDica, una rubrica creata apposta per quelli che durante la settimana non hanno tempo da dedicare per visitare siti su siti alla ricerca delle news più interessanti inerenti il variegato mondo videoludico e vogliono comunque restare sul pezzo. Queste persone non dovranno più preoccuparsi: nella nuova rubrica domenicale il sottoscritto inserirà tutte le notizie più interessanti e divertenti della settimana dopo un’attenta fase di selezione. Bando alle ciancie e cominciamo.

Forse molti di voi ancora ci speravano, ma ormai è ufficiale: la nuova Xbox, nome in codice Durango, non uscirà quest’anno. Con un comunicato ufficiale Microsoft straccia le speranze e le attese di migliaia di videogiocatori impazienti di mettere le mani sulla versione nextgen di Call of Duty 5434. Queste le parole incriminate:

“While we appreciate all the interest in our long-range plans for the future, we can confirm that there will be no talk of new Xbox hardware at E3 or anytime soon.”

Nella prossima conferenza Microsoft dovremo quindi accontentarci della solita carrellata di giochi Kinect con qualche spruzzatina di Halo qui e lì. Non certo un buon auspicio.

Fonte: Kotaku

E mentre le nostre speranze di vedere la nuova xbox all’E3 sono definitivamente morte e sepolte, qualcosa sta comunque bollendo nel calderone della Microsoft. In un recente annuncio di lavoro l’azienda annuncia di essere alla ricerca di un Produttore Esecutivo per occuparsi di titolo AAAA. Avete capito bene, non tripla A, ma addirittura quadrupla A. Queste le parole:

“Microsoft Studios (Xbox) is looking for a dynamic and seasoned Executive Producer to lead and develop a world-class team who will own the creation and delivery of a AAAA experience that delivers on 1st party goals and, more importantly, creates a fun gaming experience for our audience.”

Che si tratti di un titolo rivoluzionario per la nuova console-che-non-verrà-presentata-all’E3 (meglio di Durango btw)? Oppure l’ennesima sparata alta alla Peter Molyneux? Vedremo.

Fonti: Outcast.it

E a proposito del gaio e kinectmaniaco Peter Molyneux (per gli amici Mulinello), c’è una notizia che lo riguarda da vicino. Da qualche tempo su Twitter è scoppiata la moda dei falsi account VIP e se nel migliore dei casi dietro queste identità si nascondono solo maniaci depressi rompicoglioni, qualche volta non è proprio così. Peter Molydeux, il “doppio” del ben noto Peter Mulinello, è appunto l’eccezione alla regola. I suoi tweet sono a detta di molti geniali. Avreste mai pensato a un videogioco in cui il personaggio che comandate salva e carica il gioco quando vuole lui? Oppure a un’avventura grafica in cui dovete prima di tutto conquistare la fiducia del puntatore? Probabilmente no, ma Peter Molydeux ci ha pensato eccome e non ci è voluto molto prima che qualcuno decidesse di “sfruttare” questa genialità. Qualcuno ha infatti pensato di organizzare un Game jam a New York per dare vita alle strambe idee di Molydeux. In poco tempo l’idea si è diffusa anche oltreoceano ed è addirittura nato un sito, whatwouldmolydeux.com, che raccoglie tutti gli eventi di questo tipo in giro per il mondo. Alla fine, come si dice, l’allievo ha superato il maestro.

Fonti: Kotaku 1, Kotaku 2, Peter Molydeux su Twitter

Finalmente una news che coinvolge noi italiani anche se non proprio nel migliore dei modi. Quello che vedete nella foto in alto è Mattia Traverso e no, non è il mio vicino di casa, ma bensì uno dei finalisti della fase studentesca dell’Indipendent Games Festival, manifestazione che premia i migliori giochi indie e che si tiene ogni anno a San Francisco all’interno della GDC. Il gioco che ha realizzato si chiama One and One story e potete giocarlo su Kongregate. Fin qui tutto bene, ma si sa che il cinesino copiatutto è sempre dietro l’angolo ed è così che il povero Mattia ha scoperto con sommo dispiacere che il suo gioco è stato clonato e messo in vendita su App Store. Sembra che il fenomeno sia molto frequente e non riguardi solo Mattia. Noi ovviamente speriamo che la situazione possa risolversi nel migliore dei modi, ma se questo non dovesse succcedere la Palude sguinzaglierà in giro le sue zanzare killer e a quel punto nessun cinesino copiatutto potrà scappare.

Fonte: Kotaku

Per concludere segnalo anche l’annuncio della riedizione di un titolo da molti atteso. Baldur’s Gate Enhanced Edition conterrà i primi due Baldur’s Gate che saranno pienamente compatibili con i sistemi operativi attuali e la cui grafica verrà adattata alle potenzialità dell’hardware moderno. Ovviamente uscirà solo su PC in un giorno ancora imprecisato.

Con ciò vi saluto e vi do appuntamento alla prossima settimana. Commentate!

Annunci

Informazioni su letal32

Ama la tecnologia e gli accrocchi più inutili del mondo. Ama trastullarsi tutto il giorno con stupidi giochini elettronici, meglio conosciuti come videogames. Un misto fra nerd e geek: in breve il tipico sfigato.

Pubblicato il marzo 18, 2012, in Videogiochi con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: