Chupa Loops!

E’ la notizia del giorno, cioè voglio dire dell’altro giorno, cioè ieri, cioè il 24 Ottobre 2011. Un giorno molto importante, perchè oltre a mancare 423 giorni alla fine del mondo (Giacobbo Docet), è il giorno in cui è stato svelato il presunto nome in codice della prossima Xbox che sembra verrà presentata all’E3 del 2013, per poi uscire alla fine dello stesso anno. (fonte)

Attenzione Attenzione: il nome in codice della nuova Xbox potrebbe essere… rullo di tamburi… Potrebbe essere… Arresti cardiocircolatori in sala… Potrebbe essere… Xbox “loop”!

Ripeto nuovamente: Xbox “loop”!

Vedo che ancora non ne avete abbastanza: Xbox “Loop”!

Fermi tutti! Ma che razza di nome è Xbox loop! Non ricorda anche a voi uno di quei leccalecca alla panna di colore rosa con le striscioline binache della Chupa Chups? Per fortuna è un nome in codice e probabilmente lo cambieranno. O almeno spero.

Comunque il toto scommmesse è aperto: come si chiamerà la prossima Xbox? Molti puntano su Xbox 720, altri su Xbox 3, altri ancora su Xbox Steve Jobs suckamelo. Voi da che parte state? E soprattutto, io da che parte sto? Ecco quindi un tot di improponibili nomi che potrebbe avere la prossima console di casa Microsoft secondo il sottoscritto.

XXX-Box

La nuova generazione di console potrebbe rappresentare l’ingresso di Microsoft nell’industria del porno hardcore, che non si sa mai cosa passa per la testa di quel pervertito di Steve Ballmer. Grafica avanzata, tecnologia 3D ultrarealistica e vaporizzatori di strane sostanze biancastre potrebbero rappresentare il prossimo passo evolutivo. Gioco di lancio: Belen vs Tobias Blanko.

KinectBox

Siete stufi tanto quanto me della telecamerina Microsoft, il Kinect? Volete giocare nudi di fronte alla TV senza che un occhio elettronico registri le vostre performance e le invii segretamente a Microsoft? Spiacenti, ma dovrete continuare a patire per almeno un’altra generazione di console. La nuova Xbox sarà infatti composta da 7 Kinect 2.0 da posizionare in giro per il salotto di 2 mq per riuscire a veder muovere ogni vostro singolo capello. L’era dei gamer obesi sta per finire, quella del porno amaroriale sta per cominciare!

Box

Mio nonno lo dice sempre: “i bambini di oggi non sanno accontentarsi!”. E allora Microsoft venderà alla modica cifra di 299 euro e novantanove una scatola di cartone, che così i bambini potranno usare la loro fantasia per trasformarla in una navicella spaziale o in un castello, oppure ancora in un pacco bomba. Perchè il motto di Microsoft sarà: “Black Block non si nasce, si diventa”.

iBox

Ora che Steve è morto la Apple potrebbe non essere più in grado di controllare il mercato. E’ questo il ragionamento che potrebbe spingere la Microsoft a creare una nuova console con la “i” davanti, che non si sa mai che la gente si sbagli e magari compra una porcheria Microsoft scambiandola per una periferica Apple. I controller saranno degli smartphone Windows Phone 7 che saranno venduti alla modica cifra di 599 euro e novantacique centesimi l’uno e Xbox live diventerà un luogo di raccatto di porcheria software proprio come l’App Store. Revolution is coming!

NoBox

E’ il nome su cui punto di più. La Microsoft deciderà che non vale la pena investire in una divisione deputata allo sviluppo di stupidi giochini e deciderà di spendere ogni miliardo nel reparto marketing dell’azienda. In tal modo verrano create delle nuove campagne pubblicitarie che vi faranno comprare immediatamente una console fatta di aria fritta al 100%. Solo gas naturali e nessuna aggiunta di coloranti e additivi chimici. L’aria che respirate non vi sarà sembrata mai così buona!

Allora, come vi sembrano le mie proposte? Verosimili? Strampalate? Premonitrici di un futuro disastroso? A voi l’ardua sentenza. Nel frattempo vi invito a usare il riquadrino qui sotto per lasciare qualche commento, che so che fino ad adesso non vi siete fatti vedere solo perchè siete dei timidoni! Al primo che commenta ci pago pure una birra! Giuro! E la Palude quando giura mantiene.

 

 

Annunci

Informazioni su letal32

Ama la tecnologia e gli accrocchi più inutili del mondo. Ama trastullarsi tutto il giorno con stupidi giochini elettronici, meglio conosciuti come videogames. Un misto fra nerd e geek: in breve il tipico sfigato.

Pubblicato il ottobre 25, 2011, in Videogiochi con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: