Addio Steve!

Questa mattina tutti noi siamo stati accolti da una notizia che definire scioccante è poco. Il padre della Apple, Steve Jobs, se n’è andato per sempre, stroncato da un cancro che lo ha tormentato per tutta la vita.

Lo confesso: sapevo che prima o poi sarebbe successo, ma in qualche modo credevo che non se ne sarebbe mai andato, che avrebbe continuato a guidare la Apple, non più come CEO, ma come mentore. Invece non è andata così e ora di lui ci rimangono solo le sue idee, idee così innovative che nessuno ci avrebbe mai scommesso neppure un centesimo.

E invece non passa giorno senza che sentiamo la parola Mac, la parola iPhone, la parola iPod, la parola iPad. Sono questi oggetti l’eredità che Steve ha voluto lasciarci e noi gliene saremo sempre riconoscenti.

Non servono altre mie parole, le sue sono più che sufficienti:

Asciugatevi la lacrimuccia e siate orgogliosi di averlo potuto vedere quando ancora era fra noi e di poter stringere fra le mani il frutto del suo straordinario lavoro.

RIP Steve!

Annunci

Informazioni su letal32

Ama la tecnologia e gli accrocchi più inutili del mondo. Ama trastullarsi tutto il giorno con stupidi giochini elettronici, meglio conosciuti come videogames. Un misto fra nerd e geek: in breve il tipico sfigato.

Pubblicato il ottobre 6, 2011, in Apple con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: