Nome in codice: "OPERAZIONE PAD-I"

A dire il vero questo blog non dovrebbe esistere.

Tutto ciò dovrebbe rimanere segretissimissimo, ma in un attacco di generosità e voglia di condivisione, ho deciso di svelarvi gli arcani segreti, le tremende congiure e le fantastiche storie dietro all’operazione più top-secret della storia tutta.

Nome in codice dell’operazione: “OPERAZIONE PAD-I”.

Che fantasia! direte voi. Anche un criceto addestrato nei campi di combattimento dell’Africa subsahariana capirebbe, analizzando attentamente il il titol, che OPERAZIONE significa esattamente operazione e che PAD-I significa esattamente Pad-I.

No… un attimo!

Forse il criceto subsahariano di cui sopra avrebbe difficoltà a decrittare questo codice, ma un qualsiasi GEEK/NERD/UOMO CON MENO DI 54 ANNI capirebbe subito che PAD-I è l’inverso di I-PAD.

Ora io spero vivamente che chiunque metta naso in questo blog sappia cosa sia un’Ipad. Per chi, come il nostro amato criceto, abbia vissuto in questi anni in qualche luogo sperduto del pianeta con le orecchie imbottitte di sabbia, tenterò di spiegarlo a modo mio.

Ma in un prossimo post, perchè ora di tempo e voglia ce n’è veramente poca e le possibilità che qualcuno legga il mio primo post sono una su quattromilioninovecentomila.

Dove eravamo rimasti? AH sì! Cos’è l’operazione PAD-I?

Piccola premessa: Sono uno squattrinato.

L’OPERAZIONE PAD-I non è altro che una subdola raccolta di cash/money/denaro/grana attuata dal sottoscritto in un periodo di tempo di ormai quasi due mesi e mezzo per acquistare l’oggetto di cui sopra (l’Ipad per chi non avesse letto sopra).

Non preoccupatevi non rubo, non vendo la mia verginità, non vendo fiori agli incroci. Risparmio e basta.

Ora probabilmente direte che sono un pezzente, ma scusate se non posso permettermi un pezzo di vetro che costa come minimo 479 euro. No perchè cosa pensavate? Ovvio che al massimo posso permettermi il minimo (eheh). Insomma la versione più pezzente in circolazione senza 3G e con uno spazio di memoria che neanche i computer del 1990.

Ora vorrete sapere il perchè, il come, il dove, il quando, il se, il…quel che è, ma non posso mica rovinarmi tutti gli argomenti dei prossimi post!

Arrivederci alla prossima!

P.S: da giovedì vado in ferie al mare e quindi vaffanvaffa a tutti.

Annunci

Informazioni su letal32

Ama la tecnologia e gli accrocchi più inutili del mondo. Ama trastullarsi tutto il giorno con stupidi giochini elettronici, meglio conosciuti come videogames. Un misto fra nerd e geek: in breve il tipico sfigato.

Pubblicato il luglio 19, 2011, in Operazione Pad-I con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: